lunedì 26 luglio 2021

Ciao,

9 Luglio 2021

di Carola Taglianetti

SPORT&ABBIGLIAMENTO: arriva la maxicedola (13,20%)

Sport e moda, una coppia che viaggia insieme da molto tempo. Per chi vuole investire indirettamente nel settore di abbigliamento sportivo e chi continua a credere nella sua progressiva crescita, suggeriamo un certificate con sottostanti Lululemon, Nike e Under Armour emesso da UniCredit con codice Isin DE000HV8B313. Tra meno di una settimana, il prossimo 15 luglio, il certificato staccherà una maxicedola del 13,20% a condizione che i tre sottostanti non scendano oltre il livello barriera fissato al 60% dal livello iniziale.

7 Luglio 2021

di Jessica Berra

Opec + nel caos: il certificate riporta l’ordine

Il certificato di UniCredit con Isin DE000HV4KYV2 e sottostanti Eni, Repsol e Tenaris offre all’investitore un rendimento pari al 10,9% in caso di rimborso anticipato al 16 di settembre. Durata tre anni con scadenza naturale a marzo 2024. Oggi il prodotto quota in sconto a 91 eu

6 Luglio 2021

di Carola Taglianetti

ENI RECOVERY: gli Emirati Arabi si impuntano, il petrolio sale

Il petrolio WTI è in rialzo del 2% a 76,8 dollari il barile, dopo il mancato meeting di ieri dell’Opec+. Il greggio del Texas è sui massimi degli ultimi sei anni. Per chi vuole investire indirettamente nel settore del petrolio suggeriamo un certificate emesso da BNP Paribas denominato “Eni Recovery 80” con codice Isin XS2221235422 sull’azione ENI. Un solo sottostante e un’unica condizione per chiudere l’investimento con successo.

2 Luglio 2021

di Carola Taglianetti

Microchip: oggi è un bene che non basta mai

La carenza di semiconduttori sta disturbando tante filiere produttive. Tutto nasce da due eventi concomitanti: boom della domanda, causato a sua volta dal lockdown generalizzato e dai cambiamenti nella vita lavorativa delle persone, riduzione dell’offerta. Per chi vuole investire indirettamente nel settore chip suggeriamo il certificate identificato con codice Isin DE000VQ42NP0 emesso da Vontobel sul paniere composto da Nvidia, STM e TSM.

1 Luglio 2021

di Elisa Mazzotta

Batterie, gli analisti indagano sul mantra

Per chi volesse puntare in una prospettiva di lungo termine su questo segmento, interessante è il certificate emesso da Exane ad isin FRELU0000559 con sottostanti Tesla, Schneider Electric e Varta che oggi quota sotto la pari a 764 euro. Il prodotto staccherà a partire da agosto cedole trimestrali condizionate dell’1% (pari al 4% l’anno). Il prodotto gode dell’effetto memoria e offre la possibilità di rimborso anticipato. Ai prezzi attuali, il certificate fornisce un rendimento medio annuo del 15,20%.

30 Giugno 2021

di Jessica Berra

Il certificate sulla potenza dei cavalli elettrici

Per investire sull'automotive elettrica, interessante il prodotto emesso da Exane che scommette su Stellantis, General Motors e Tesla con codice Isin FRELU0000484 e premi trimestrali condizionati dell’1,5% (6% p.a.) . La barriera cedola è posta al 70%

29 Giugno 2021

di Carola Taglianetti

Facebook: l’assoluzione vale 1000 miliardi

Facebook vola al Nasdaq dopo che il tribunale ha respinto due cause antitrust avanzate dalla FTC (Federal Trade Commission), agenzia governativa americana per la tutela dei consumatori e della privacy, e da 48 stati americani. Facebook insieme a Twitter e Google sono i sottostanti del certificato d’investimento emesso da Vontobel con codice isin DE000VQ5FYD6. Il prodotto, a settembre, staccherà la seconda cedola trimestrale di importo pari a 2,98 euro, a condizione che i tre sottostanti non scendano oltre il livello barriera. 

25 Giugno 2021

di Carola Taglianetti

NIKE: il boom dei ricavi fa bene al certificate della maxi cedola

Risultati spettacolari nell’ultimo trimestre dell’anno fiscale per Nike. La società di abbigliamento sportivo ha reso noto i conti dopo la chiusura del mercato: stracciate le stime degli analisti. Nike insieme a Under Armour e alla canadese Lululemon sono i tre sottostanti del prodotto d’investimento Cash Collect Worst of emesso da UniCredit con codice Isin DE000HV8B313. Il certificate, il prossimo 15 luglio, staccherà una maxi cedola di importo pari a 13,20 euro se i tre sottostanti non perderanno oltre il livello barriera fissato al 60% dal valore iniziale.

25 Giugno 2021

di Jessica Berra

Eni scopre un giacimento, l’oro nero protagonista

Il certificato di UniCredit con Isin DE000HV4KYV2 e sottostanti Eni, Repsol e Tenaris offre all’investitore un rendimento pari al 7,4% in caso di rimborso anticipato al 16 di settembre. Durata tre anni con scadenza naturale a marzo 2024. Oggi il prodotto quota in sconto a 94 eu

23 Giugno 2021

di Elisa Mazzotta

La maxi cedola dei campioni d’Italia arriva insieme ai fondi euro

Se il prossimo 25 giugno, i sottostanti Unicredit, Tim e Generali non crolleranno di circa il 30% dal livello iniziale allora il prodotto isin JE00BGBB8J82 staccerà un maxipremio del 10% utile per compensare eventuali minus in portafoglio

22 Giugno 2021

di michele fanigliulo

Ricostruire e ripartire, il certificate su Acs, Hochtief, Vinci

Maxi premio del 11% sul valore nominale a luglio con livello barriera al 50% e successivi premi del 1% trimestrali. Un rendimento potenziale a scadenza del 32,5% ai prezzi attuali del certificato e possibilità di rimborso anticipato da ottobre 2021. Sono queste le caratteristiche principali che sfoggia il Phoenix di BNP Paribas ISIN XS2268678211 su basket composto da tre società leader nel settore delle infrastrutture e costruzioni: ACS, Hochtief e Vinci

21 Giugno 2021

di Carola Taglianetti

CERTIFICATE: Il borsellino è vuoto, basta il telefonino

I pagamenti digitali sono già realtà, la telefonia 5G, per il quale si stima una crescita del +50% dal 2021 al 2028, li farà diventare una prassi comune per tutti. In tale contesto, dove è evidente lo sviluppo del settore di pagamenti digitali e delle società che offrono questi servizi, suggeriamo un certificate emesso da Vontobel identificato con codice Isin DE000VQ7BWT1 scritto su titoli Adyen, Paypal e Square Inc. che staccherà cedole trimestrali di importo pari a 2,3 eu (la prima 8 agosto), a condizione che i tre sottostanti non scendono oltre il livello barriera fissato al 60% dallo strike iniziale.

17 Giugno 2021

di Jessica Berra

La clean energy che fa bene al portafoglio. Rendimento medio annuo a scadenza di oltre l’11% se tiene la barriera posta al 65%

Un’ottima soluzione per approcciare il settore della clean energy è il Memory Cash Collect emesso da Exane, ISIN FRELU0001656, con sottostanti tre big europee dell'eolico: Siemens Gamesa, Orsted e Vestas Wind System. Forza del prodotto le cedole mensili ed il prezzo corrente di 933 eu

16 Giugno 2021

di Elisa Mazzotta

Rinnovabili: la sostenibilità fa bene all’ambiente e al portafoglio

Per chi intende esporsi su questo tipo di mercato, interessante è il certificate emesso da Vontobel ISIN DE000VQ7BWU9 che ha come sottostanti tre big del settore come Vestas, NextEra e Nordex. Il prodotto oggi quota sotto la pari a 91 euro e stacca trimestralmente cedole condizionate pari a 2,11 euro. Si aggiungono possibilità di rimborso anticipato da novembre ed effetto memoria. Ai prezzi attuali il rendimento medio annuo è del 12,71%.

9 Giugno 2021

di Carola Taglianetti

Carenza di chip? Usa pronta ad uno stanziamento di 50 miliardi di dollari

Per chi vuole investire indirettamente sul settore dei semiconduttori suggeriamo il certificate identificato con codice Isin DE000VQ42NP0 emesso da Vontobel sul paniere composto da Nvidia, STM e TSM. Il certificato a fine agosto staccherà la cedola trimestrale di importo pari a 34,97 euro, a condizione che i tre sottostanti non perdano oltre il 30% dal livello di strike iniziale. 

9 Giugno 2021

di Jessica Berra

TESLA: se la concorrenza rimonta, c’è il certificate

Per investire sul gioiellino di Elon Musk, doppia opzione con i certificati di UniCredit ed Exane. Premi trimestrali garantiti da 3,45 eu (13,8% p.a.) con la possibilità di sorvolare l'elevata volatilità del titolo per il primo certificato, codice Isin DE000HV4K4B9 con sottostante Tesla, e premi trimestrali condizionati dell’1,5% (6% p.a.) e barriera cedola al 70% per il secondo prodotto, codice Isin FRELU0000484, che scommette su Stellantis, General Motors e Tesla.

8 Giugno 2021

di Elisa Mazzotta

La ripartenza dell’Italia inizia il 25 giugno, con una supercedola (10%)

Maxicedola in arrivo per il certificate di Goldman Sachs isin JE00BGBB8J82 se Unicredit, Tim e Generali alla data di valutazione non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Il premio è utile per compensare eventuali minus in portafoglio. Si continua con cedole condizionate dell’1,5%, effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato.

4 Giugno 2021

di Carola Taglianetti

LULULEMON: lo yoga piace, salgono le stime

Lululemon, azienda di abbigliamento sportivo, ha pubblicato i risultati del primo trimestre dell’anno fiscale in corso con ricavi pari a 1,22 miliardi di dollari, in aumento dell’88% rispetto al primo trimestre del 2020. Lululemon insieme a Nike e Under Armour sono i tre sottostanti del certificate emesso da UniCredit con codice Isin DE000HV8B313.

3 Giugno 2021

di Jessica Berra

Aspettando l’Opec+, ci si gode il cedolone

Il certificato di UniCredit con Isin DE000HV4KYV2 e sottostanti Eni, Repsol e Tenaris offre all’investitore un Maxicedolone incondizionato di 14,4 eu, in pagamento il prossimo 24 giugno. Durata tre anni con possibilità di rimborso anticipato trimestrale a partire da settembre e scadenza naturale a marzo 2024. Oggi il prodotto quota a 105 eu

2 Giugno 2021

di Elisa Mazzotta

CERTIFICATE: ecco le risorse per l’Europa verde del domani

Chi vuole investire sul tema della green economy può sfruttare il prodotto ESG emesso da Leonteq Isin CH0590645005 con sottostanti due tra i migliori Etf di Franklin Templeton all’insegna della sostenibilità. Capitale protetto all'85% e partecipazione all’upside del basket all’85%.

1 >>