lunedì 26 luglio 2021

Ciao,

23 Luglio 2021

di Jessica Berra

Superpremio per chi crede al ritorno dei traffici aerei

Per chi vuole prendere posizione sul settore anticipando la ripartenza 2022 e domandone la volatilità, abbiamo selezionato un prodotto strutturato da Bnp Paribas, codice Isin XS2291948524, con sottostanti Lufthansa, EasyJet e International Consolidated Airlines, che oggi quota leggermente sotto la pari a 98 euro. Punto di forza del prodotto è il Maxicoupon condizionato pari al 10%, previsto al 12 di ottobre.

22 Luglio 2021

di michele fanigliulo

Dai la scossa ai tuoi investimenti con il Phoenix Certificate sull’e-mobility

E’ il certificato per chi cerca performance ed efficienza fiscale: Phoenix Certificate ISIN JE00BLS3C234 di Goldman Sachs con doppia maxi cedola del 10% ciascuna, entro dicembre 2021 e successivi premi trimestrali del 2,5%. Basket tematico sul settore dell’e-mobility composto da Tesla, Nio e Xpeng. Effetto memoria valido su tutte le cedole, comprese le due maxi, e possibilità di rimborso anticipato da luglio 2022. Livello barriera al 50% dello strike sia per le cedole che per la restituzione del capitale a scadenza (14 luglio 2025). Un ottimo strumento per la compensazione di minusvalenze presenti in portafoglio.

19 Luglio 2021

di Elisa Mazzotta

Italia digitale: c’è il Bonus Cap su Leonardo

Il certificate emesso da BNP ad isin XS2290563365 ha una durata di un anno e oggi quota sotto la pari a 97 euro. Il prodotto verrà ritirato a 109 euro se l'ex finmeccanica non avrà mai toccato la barriera che protegge fino a cali del 30% dal livello iniziale

12 Luglio 2021

di michele fanigliulo

Turismo e Pharma: due temi contrapposti negli scenari di ripresa su cui puntare con i Cash Collect tematici

Societe Generale ha lanciato sul mercato due certificati Cash Collect su basket tematici. Il primo ISIN XS2120955674 è dedicato al settore del turismo ed ha un basket composto da Expedia, TripAdvisor e Airbnb. Il certificato paga cedole trimestrali del 2,75%. Il secondo su pharma, ISIN XS2120956219, ha basket composto da Pfizer, Moderna e BioNtech e paga cedole trimestrali del 3%. Entrambi i certificati prevedono l’effetto memoria e la possibilità di rimborso anticipato. La scadenza è prevista per 26 giugno 2023.

2 Luglio 2021

di michele fanigliulo

L’idrogeno illumina la “ville lumière” e accende la corsa al rendimento con premi obiettivo del 5,10% trimestrali

Premi trimestrali condizionati del 5,1% con effetto memoria, possibilità di rimborso anticipato e scadenza massima di due anni. Sono queste le caratteristiche sfoggiate dal certificato Cash Collect su paniere composto dai Plug Power, Enphase Energy e Air Products and Chemicals recentemente emesso da Societe Generale. Un prodotto pensato per investire sul megatrend dell’idrogeno con protezione condizionata del capitale ed efficiente fiscalmente.

30 Giugno 2021

di La redazione

Investire sull’elettrico con uno Step-Down Cash Collect su Tesla, Nio e Varta

Premi mensili con effetto memoria da 1,5 euro a certificato e livello barriera premio con effetto Step-Down. Sono queste le caratteristiche principali del certificato Step-Down Cash Collect BNP Paribas ISIN NLBNPIT13339 su basket composto da Tesla, Nio e Varta. La barriera per il pagamento del premio infatti è pari al 70% del valore iniziale dei sottostanti per i primi sei mesi e diminuisce poi del 10% ogni sei mesi fino al 30%. Possibilità di rimborso anticipato dal sesto mese e barriera a scadenza al 50% completano il profilo del certificato.

15 Giugno 2021

di Carola Taglianetti

E se i big del web smettessero di salire?

La riunione del G7 dei ministri finanziari del 5 giugno si è conclusa con l’accordo per l’applicazione di una possibile minimum tax del 15% ai colossi del web come Amazon, Alphabet (Google), Facebook e Twitter. Oggi l’attenzione del mercato è concentrata sull’esito del Federal Open Market Committee della Fed di domani e sull’annuncio sui tassi, e si respira un certo ottimismo, ma in una prospettiva di lungo periodo, i titoli del web continueranno a crescere? Leonteq ha realizzato un certificato, denominato “Reverse” con codice Isin CH1107640067 che punta sul ribasso del paniere composto da Amazon, Google e Twitter e staccherà cedole trimestrali (la prima il 3 agosto) di importo pari a 22,50 euro a condizione che i tre sottostanti, nelle date di osservazione, si trovino al di sotto del livello barriera fissato a 140%.

11 Giugno 2021

di michele fanigliulo

Investire sui finanziari italiani con maxi cedola incondizionata e autocallability

Il mercato azionario italiano, guidato dal settore finanziario, sta vivendo una fase particolarmente rosea. Il Ftse Mib infatti da inizio anno segna +15%, secondo solo al CAC 40 e a parimerito con il tedesco DAX. Mediobanca ha lanciato sul mercato un nuovo Phoenix Autocallable su basket composto da Generali Assicurazioni e Banco BPM con codice ISIN IT0005446601 e staccherà una maxi cedola incondizionata del 10,5% a settembre 2021. In un contesto di mercato dunque favorevole per l’investimento sull’Italia, la scelta di sottostanti del comparto finanziario come Assicurazioni Generali e Banco BPM sembra essere particolarmente centrata.

28 Maggio 2021

di michele fanigliulo

Brindare alla ripartenza con un Double Maxi Cash Collect su basket Airlines

Doppio maxi premio con effetto memoria e barriere profonde fino al 50% dello strike. Scadenza a 3 anni e una struttura più efficiente del classico Maxi Cash Collect. Sono queste le caratteristiche dell’ultima emissione di BNP Paribas che lancia la prima gamma su sottostanti americani.

28 Maggio 2021

di La redazione

Il certificate sul vestire comodo confortevole rende il 16%

Per chi vuole seguire la moda sportiva anche come investitore, Unicredit ha emesso un certificate Cash Collect Isin DE000HV8B313 con sottostanti Nike, Under Armour e Lululemon. Il certificate fra un mese e mezzo pagherà una super-cedola del 13,2% se nessuno dei tre sottostanti sarà sceso più del 40% dal valore iniziale (barriera al 60%). Successivamente il prodotto pagherà premi trimestrali dell’1% sempre con barriera al 60%. A partire da gennaio 2022 il prodotto offre la possibilità di rimborso anticipato.

20 Maggio 2021

di Jessica Berra

Il certificate sull’energia del futuro rende il 9,38%

Un’ottima soluzione per approcciare il settore della clean energy è il nuovo Memory Cash Collect emesso da Exane, ISIN FRELU0001656, con sottostanti tre big europee dell'eolico: Siemens Gamesa, Orsted e Vestas Wind System. Forza del prodotto le cedole mensili. Oggi il prodotto quota inoltre in sconto a 926 eu

20 Maggio 2021

di Elisa Mazzotta

Tre super banche europee in un certificate ad alta resa (9,6%)

Interessante la soluzione appena emessa da Leonteq con Isin CH1111677857 che punta su tre big del comparto Intesa Sanpaolo, SocGen e Deutsche Bank. Il prodotto oggi quota leggermente sotto la pari a 994 euro ed offre cedole trimestrali condizionate pari al 2,4% se, ad ogni data di valutazione i titoli non registreranno una perdita superiore al 40%. Si aggiungono effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato.

18 Maggio 2021

di Elisa Mazzotta

Il certificate del tutto sostenibile può rendere l’8,44%

Chi intende consolidare le proprie posizioni in aziende coinvolte nella produzione di energie pulite può guardare con interesse alla soluzione emessa da Vontobel ISIN DE000VQ7BWU9 con sottostanti Vestas, NextEra, e Nordex. Il prodotto paga un bonus trimestrale di 2,11 euro se alla data di rilevazione i tre titoli del clean energy non perderanno oltre il 40% dal livello iniziale. Possibilità di rimborso anticipato ed effetto memoria. Oggi quota sotto la pari a 90 euro.

12 Maggio 2021

di Elisa Mazzotta

Il certificate di BNP punta sul risparmio gestito italiano

Momento brillante per le società del settore. Il Phoenix emesso da Bnp con Isin XS2271961901 ha come sottostanti Fineco, Azimut e Banca Generali e oggi quota sotto la pari a 99 euro. Il prodotto appare interessante sia per le cedole trimestrali di 2,25 euro pari al 9% annuo sia per la profondità del livello della barriera posta al 70%. Effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato.

11 Maggio 2021

di Jessica Berra

Nel nuovo Cash Collect di Bnp c’è credito e chip

Abbiamo selezionato un prodotto della gamma di Cash Collect di ultima emissione di Bnp Paribas, codice Isin NLBNPIT128C0, e sottostanti due blue chip italiane, Unicredit e Stm, che oggi quota in sconto a 99 euro. Il prodotto prevede, a partire dal 26 luglio, cedole condizionate trimestrali da 3,2 eu con barriera cedola al 70% 

11 Maggio 2021

di Carola Taglianetti

Il certificate senza contante rende il 9,5%

Il nuovo certificato di Vontobel con ISIN DE000VQ7BWT1 permette di investire sulla diffusione dei pagamenti digitali, i suoi tre sottostanti sono tre big di questo settore in travolgente crescita: Paypal, Square Inc. e Adyen. Il prodotto offre cedole trimestrali, a partire da agosto, con un possibile rendimento medio annuo del 9,5% al lordo delle imposte.

3 Maggio 2021

di La redazione

Tre campioni della ricostruzione post Covid

Il Cash collect di Bnp Paribas, con Isin XS2268678211, con sottostanti Vinci, Acs, e la tedesca Hochtief l’8 luglio pagherà una Maxicedola dell’11% se nessuno dei tre sottostanti sarà sceso più del 50% dal valore iniziale. Successivamente il prodotto pagherà premi trimestrali dell’1% con barriera al 70% ed effetto memoria. Possibilità di autocall a partire dal sesto mese

19 Aprile 2021

di Jessica Berra

Il certificate sull’auto verde, digitale e gentile

Per chi crede che il settore automotive correrà in sesta sul fronte green, abbiamo selezionato un prodotto della gamma di Memory Cash Collect di Bnp Paribas, Isin NLBNPIT122H2, con sottostanti Michelin, Pirelli e Renault, che oggi quota in sconto a 99 euro. A partire dal 06 luglio il prodotto staccherà cedole trimestrali condizionate da 3,90 eu (15,6% p.a al lordo delle imposte) se i tre sottostanti non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale (barriera al 70%)...

13 Aprile 2021

di Elisa Mazzotta

Italia oltre il covid, come essere protagonisti della rinascita post pandemia

Il certificate di Goldman Sachs isin JE00BGBB8J82 scommette sulla ripartenza del nostro Paese e ha come sottostanti tre big italiani: Unicredit, Telecom e Generali. Il prodotto oggi quota sotto la pari a 977 euro e tra poco più di due mesi staccherà una maxicedola condizionata pari al 10% se i titoli non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Effetto memoria, cedola condizionata trimestrale dell'1,5% e possibilità di rimborso anticipato da settembre. La barriera a scadenza è pari al 70%. Se tra cinque mesi il prodotto dovesse scadere anticipatamente, al prezzo di acquisto attuale, l’investitore beneficerebbe di un guadagno potenziale dell'13,8%.

7 Aprile 2021

di Elisa Mazzotta

Trimestre in rialzo per le banche, ecco come cavalcare il rally

Il certificate di Exane con Isin FRELU0001185 scommette sul comparto bancario e ha come sottostanti Unicredit, Intesa Sanpaolo e Banco Santander. Il prodotto staccherà già a giugno una maxicedola dell’8%, da settembre si passa a cedole condizionate trimestrali pari a 8 euro. Durata tre anni con effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato trimestrale.

1 >>