9 Novembre 2021

Il capitale protetto di Goldman Sachs che scaccia i cigni neri

di michele fanigliulo

Goldman Sachs lancia sul mercato un nuovo certificato a capitale protetto 90%, senza alcun limite ai guadagni e con replica lineare dell’indice iSTOXX® Global ESG Dividend Trend. Il certificato ha una maturity di soli quattro anni e possibilità di richiamo da parte dell’emittente a condizioni comunque interessanti per l’investitore.

 

Comunicazione di marketing

Il certificato a capitale parzialmente protetto identificato dal codice ISIN JE00BLS3G540 permette d’investire sull’equity, limitando in maniera importante il rischio di perdite in conto capitale e fornendo la possibilità di avviare strategie di equity substitution.
Il prodotto emesso da Goldman Sachs dovrebbe piacere a chi ha una bassa propensione al rischio ed a tutti quelli che in questo momento guardano ai mercati con un misto di preoccupazione ed interesse.
In entrambi i casi, questo strumento può essere un’alternativa d’investimento valida per queste due ragioni principali. A scadenza nessun limite alla performance a fronte di una massima perdita del 10% dal valore nominale (1.000 euro a certificato).

La pensiamo in questo modo perché siamo positivi sul mercato azionario, nel breve e nel medio termine. La ragione è sempre la stessa. Tanta liquidità…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play