venerdì 06 agosto 2021

Ciao,

27 Febbraio 2020

di Jessica Berra

Coronavirus e mercati: l’analisi di Pictet

Guardando ai movimenti finanziari, l'esperienza cinese del virus ha avuto un impatto più alto sui mercati verso metà gennaio per poi tornare sui massimi a metà febbraio. La diffusione europea di questo fenomeno letto come pandemia, anzichè come problematica locale, ha scatenato una correzione di 7-8 punti nell'equity globale e le performance di azioni e obbligazioni ne hanno pesantemente risentito.