mercoledì 28 luglio 2021

Ciao,

11 Settembre 2020

di Elisa Mazzotta

Uno sguardo al settore assicurativo europeo

Nel complesso, i livelli di redditività del comparto rimangono stabili in condizioni di mercato difficili. Un ottimo mix per un investimento può essere quello di coniugare a questa stabilità una barriera offerta da un prodotto come un certificate per proteggersi da cali moderati. Interessante è il memory cash collect emesso da Vontobel con isin DE000VP7HAE7 e sottostanti Generali, Axa e Allianz. Il prodotto paga un bonus trimestrale di 22,12 euro (8,84% p.a.) se alle date di valutazione le tre società del mondo assicurativo non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Durata tre anni con possibilità di rimborso anticipato e cedole che godono dell’effetto memoria. Barriera a scadenza al 70%. Il prodotto oggi quota sotto la pari a 983 euro.

3 Settembre 2020

di Gianluca Parenti

Settore Oil, gioia o dolore ?

Exane con un suo prodotto sull’oil ad ISIN FREXA0024309 ha avuto l’audacia di esordire sul mercato proprio in piena crisi pandemica. Cosa deve fare chi ha già il certificato in portafoglio ed è conveniente acquistarlo adesso ? Ecco un'analisi dei possibili scenari

28 Agosto 2020

di Elisa Mazzotta

Banche europee a un punto di svolta

Un ottimo strumento per esporsi sul settore mantenendo un’elevata protezione ed estrarre premi anche in uno scenario di dividendi a zero è il certificate Maxicedola di Exane con opzione One Star a codice ISIN FREXA0027237 che punta proprio su Unicredit, Intesa Sanpaolo e Banco Bpm.  Il prodotto che oggi quota a 1006 euro è interessante sia per la maxicedola del 5,5%, sia per l’effetto one star che permette a scadenza di proteggere l’intero capitale se anche un solo sottostante si troverà sopra il livello iniziale.  Di tutto rispetto anche i premi condizionati mensili dello 0,5% (6% annuo). Durata tre anni con possibilità di rimborso anticipato ed effetto memoria.

20 Luglio 2020

di Matteo Battaglia

Si scalda il risiko bancario, ecco tre soluzioni di investimento interessanti

Il primo è un certificate Athena con ampio rendimento, circa 24% annuo in caso di rimborso anticipato già a dicembre. Si passa poi a un cash collect con cedole mensili dell’1,24% 14,88% annui e il terzo un One star Cash collect che quota ampiamente sotto la pari ma il rischio è elevato.

16 Giugno 2020

di Jessica Berra

Fca riaccende i motori con il nuovo Athena di Vontobel

Il comparto auto torna in pista per recuperare le pesanti perdite del primo trimestre 2020. Scegliere il timing perfetto per puntare a un rimbalzo non è facile e una buona soluzione per un investitore che vuole approcciare il settore, aggiungendo protezione al capitale investito è tramite un certificato, che offre tutele anche in casi di bruschi ribassi dei mercati. Il Certificate Athena emesso da Vontobel con Isin DE000VP4K420 e sottostante Fca ogni semestre matura premi condizionati pari a 8,12 euro (16,24% annuo al lordo delle imposte), che vengono cumulati e distribuiti in caso di rimborso anticipato o alla data di scadenza, con il sottostante sopra al livello iniziale. Il prodotto ha una durata di tre anni e gode dell'effetto memoria. La barriera a scadenza è pari al 70%.

9 Giugno 2020

di Elisa Mazzotta

Healthcare, un settore con il vento in poppa

Il Phoenix studiato da Bnp Paribas con Isin XS2121699511 a partire da agosto stacca cedole condizionate trimestrali del 2,70% (10,8% annuo) se Astrazeneca, Glaxosmith e Sanofi, alle date di valutazione, non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Durata tre anni con effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato da novembre 2020. Barriera a scadenza pari al 70%.

27 Maggio 2020

di Elisa Mazzotta

Investire post coronavirus: opportunità sul Ftse Mib

Il Certificate Athena emesso da Vontobel con Isin DE000VP3T0D8 ha come sottostante il più significativo indice azionario della Borsa italiana. Ogni semestre matura premi condizionati del 4,1% (8,2% annuo) che vengono cumulati e distribuiti in caso di rimborso anticipato o alla scadenza con il FtseMib sopra al livello iniziale. Il prodotto ha una durata di due anni e gode dell'effetto memoria. Barriera a scadenza 30%.

25 Maggio 2020

di La redazione

Tempo di trimestrali: Generali alla prova dei conti

Il Cash Collect emesso da Bnp con Isin NL0014608986 e sottostante Assicurazioni Generali stacca premi trimestrali condizionati dell' 1,2%, pari al 4,8% lorde annue (sul valore nominale di 100 euro) e protegge l'investitore fino a cali del 30% del titolo. Rimborso anticipato a partire dal sesto mese ed effetto memoria. Il certificate oggi quota sotto la pari a 98,12 euro.

22 Maggio 2020

di Elisa Mazzotta

Snam-Terna: torna l’ipotesi di nozze

Nel settore si accarezza l'idea di un deal. Se la tesi dovesse concretizzarsi cosa accadrebbe al certificate di Bnp con Isin XS2067770011 e sottostanti Enel, Snam e Terna? Il prodotto oggi quota sotto la pari intorno a 906 euro e risulta essere sempre molto interessante.

22 Maggio 2020

di Elisa Mazzotta

Vento a favore per i colossi dell’hi-tech

Pandemia non pervenuta per il settore tecnologico. Il certificate emesso da Vontobel con isin DE000VP3T0C0 punta su Amazon, Apple e Microsoft. Il prodotto paga un bonus semestrale di 5,46 euro (10,92% p.a.) se alla data di rilevazione i tre titoli non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Durata due anni con possibilità di rimborso anticipato ed effetto memoria. Barriera a scadenza 30%.

12 Maggio 2020

di Elisa Mazzotta

Utility, si respira aria di ottimismo. Ecco come approfittarne

Il prodotto studiato da Bnp Paribas è un Phoenix Maxicedola con Isin XS2067770011 su Enel, Snam e Terna. Da giugno con scadenza trimestrale, stacca cedole condizionate dell'1,15% se i tre titoli, alle date di valutazione, non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Il certificate gode dell'effetto memoria e, da settembre, offre la possibilità di rimborso anticipato. Oggi quota sotto la pari a 904 euro.

7 Maggio 2020

di Gianluca Parenti

Petrolio: il prezzo negativo è stato un abbaglio, per l’EIA risalirà a 42 dollari. Opportunità con i certificati

Il Crescendo Maxicedola di Exane, Isin FREXA0024309 su Eni, Bp ed Exxon Mobil scadrà a marzo 2023 stacca premi mensili di 4 euro (6,5% annualizzato) con effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato da settembre 2020. Il prezzo del prodotto è molto vantaggioso in quanto quota sotto la pari a 733 euro e se non cadono ancora i sottostanti (barriera a -20% per Bp) il certificate verrà ritirato a scadenza a 1000 euro.Tra cedole e capital gain la performance finale può superare il 50%.

16 Aprile 2020

di Elisa Mazzotta

Certificato Airbag, il doppio scudo che rende e protegge dai crolli dei mercati

Il certificate ad Isin DE000VE85VR4 di Vontobel con sottostanti Intesa, Enel e Eni, stacca cedole semestrali del 3,73 euro, 7,4% annuo. Il prodotto offre una barriera del 50%, effetto memoria e opzione airbag che rafforza la protezione a scadenza. Durata tre anni e possibilità di rimborso anticipato.

16 Aprile 2020

di Elisa Mazzotta

Accordo a metà sul greggio. Per ripartire bisogna aspettare la fine del lockdown

Il Cash Collect emesso da Société Générale con ISIN XS2112742809 e sottostante Eni stacca cedole trimestrali condizionate del 2% pari all’ 8% lordo annuo (sul valore nominale di 100 euro) e protegge l’investimento fino a un calo del 30% del titolo. Il certificate oggi passa di mano sotto la pari a 96 euro.

7 Aprile 2020

di Elisa Mazzotta

Settore Healthcare, una medicina per i mercati

Il Phoenix studiato da Bnp Paribas con Isin XS2067769864 a partire da giugno stacca cedole condizionate trimestrali del 2,55% (10,2% annuo) se Astrazeneca, Glaxosmith e Sanofi, alle date di valutazione, non perderanno oltre il 30% dal livello iniziale. Durata tre anni con effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato da settembre 2020. La protezione del capitale a scadenza è pari al 70%.

31 Marzo 2020

di La redazione

Banche europee a prova di Coronavirus

Il certificate emesso da Vontobel su UniCredit, Banco Bpm e Intesa Sanpaolo con isin DE000VE8XJC0 paga un bonus mensile di 1,24 Euro (14,88% p.a.) se alla data di rilevazione i sottostanti non dovessero trovarsi oltre il -50% dal livello iniziale. Durata tre anni con possibilità di rimborso anticipato dal primo mese ed Effetto Memoria.

27 Marzo 2020

di La redazione

Il mondo dei Turbo Certificate

Tutto quello che c’è da sapere su questo strumento sempre più apprezzato da investitori e consulenti finanziari

26 Marzo 2020

di La redazione

L’auto elettrica sarà un trend di lungo periodo, il virus di qualche mese

Il Cash Collect emesso da Société Générale con ISIN XS2088002055 e sottostante Tesla stacca cedole trimestrali condizionate del 2,4% pari al 9,6% lorde annue (sul valore nominale di 100 euro) e protegge l’investimento fino a un calo del 30% del titolo. Il certificate oggi passa di mano sotto la pari a 90 euro.

1 >>