mercoledì 27 ottobre 2021

Ciao,


24 Marzo 2020

di La redazione

Oil company a questi prezzi le occasioni non mancano

Taglio di investimenti, stop a programmi di buy back e una posizione finanziaria solida traghetteranno il comparto oil fuori dalla crisi, ma non per tutti sarà uguale, Vediamo chi saranno i vincitori e vinti di questi crisi

15 Novembre 2019 11:22

di Elisa Mazzotta

Saipem corteggia la norvegese Subsea 7

Interessante il certificate di Unicredit con Isin DE000HV45R38 che stacca una maxicedola certa del 9% a dicembre, poi si passa a cedole semestrali del 2,9% (5,8% annualizzate) se i due sottostanti Eni e Saipem non perdono il 25% dal livello iniziale. Possibilità di rimborso anticipato tra un anno...