10 Novembre 2020

A WallStreet i tech restano suonati: Facebook e Tesla -3%

di La redazione

Nasdaq -1,3%

 

A Wall Street l’euforia è passata, è arrivato il momento della riflessione. Le tendenze principali non cambiano, acquisti sulle società più esposte al ciclo economico e vendite sui settori vincenti nel periodo della pandemia. Nasdaq -1,5%. S&P500 -0,3%, Dow Jones +0,3%.

Amazon -2,5%. L’Antitrust dell’Unione Europea, al termine di un’indagine durata un anno, ha formalizzato le sue accuse di comportamento scorretto nei rapporti con le 160.000 aziende europee che vendono le loro merci sulla piattaforma.

Facebook e Tesla -3%.

Eli Lilly guadagna quasi il +4%. La Food and Drug Administration (Fda) ha autorizzato l’uso d’emergenza per il bamlanivimab, l’anticorpo monoclonale contro la Covid-19 che ha il fine di bloccare l’avanzata delle infezioni lievi verso sintomatologie più gravi.

Pfizer +3,7%, sale in scia all’annuncio di ieri sulla positiva sperimentazione di fase III del vaccino.

Le notizie sul vaccino spingono ancora al rialzo i titoli del settore…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play