4 Ottobre 2021

A WALLSTREET SCENDONO I TECH, PETROLIO WTI AI MASSIMI DAL 2014

di La redazione

Il comitato raccomanda di procedere con l'attuale piano, che prevede un aumento della produzione di 400.000 barili al giorno

 

I principali indici di Wall Street accelerano al ribasso, salvo il Dow Jones che si muove in parità. S&P500 -0,4%, Nasdaq -1,3%.

Alle 16 sono stati diffusi i dati sugli ordini di fabbrica e gli ordini dei beni durevoli che sono risultati in crescita oltre le attese, rafforzando il quadro positivo e l’aspettativa di una risalita del costo del denaro.

Il Treasury Note a dieci anni si indebolisce a 1,50% di rendimento (+4 punti base).

L’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) ha rivisto al rialzo le previsioni di crescita per gli scambi globali di merci per quest’anno e il 2022, ma ha segnalato una ripresa a due velocità che potrebbe lasciare indietro i Paesi più poveri e un rischio al ribasso derivante dalla pandemia di Covid-19 e dai problemi sulla catena di produzione. Il Wto ha detto di aspettarsi che le merci scambiate aumenteranno del 10,8% quest’anno dopo un calo del 5,3% registrato nel 2020. A marzo l’organizzazione aveva previsto una crescita dell’8%…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play