11 Maggio 2022

Accumulare oro nel 2022, meglio se con protezione

di Michele Fanigliulo

L’oro attraversa una fase correttiva ma rimane un asset class interessante in questa difficile congiuntura. Giusto accumulare, ancor di più se lo si fa con un certificato a capitale protetto (ISIN XS2348150595) che attualmente quota anche sotto il livello di protezione.

 

Comunicazione di marketing

Prosegue la correzione dell’oro che dopo aver recuperato i massimi storici a 2.070 usd ha avviato una fase di ribasso piuttosto marcata, pari a circa il 10%. Da un punto di vista grafico il prezioso, infatti, si colloca in una fase laterale ormai di lunghissimo periodo iniziata a metà 2020 e tutt’ora in corso, compresa tra il massimo su citato e il supporto a 1.680 dollari.

Cosa sta succedendo alla commodity? Cosa possiamo aspettarci nel medio e lungo termine? Quali soluzioni d’investimento possiamo utilizzare per investire sull’oro in questa particolare congiuntura di mercato? Procediamo come sempre con ordine.

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play