7 Febbraio 2020

Arte&finanza: quadri e palazzi rafforzano il CET1 di BAMI

di masotti marino

Al 31 dicembre 2019 il CET1 ratio sale a 14,6% ben oltre le aspettative degli analisti...

 

Banco BPM rafforza il patrimonio oltre ogni più rosea aspettativa anche grazie ad una modifica del principio contabile di valutazione del patrimonio immobiliare e artistico di pregio: i palazzi storici di proprietà dove sono collocate le proprie attività industriali e le opere d’arte possedute.

Come si legge nel comunicato, la società ha deciso di passare dal modello del costo al modello di rideteminazione del valore (revaluation model, basandosi sul presupposto che quest’ultimo,”sia in grado di fornire al lettore di bilancio informazioni più attendibili e rilevanti sull’effettiva situazione patrimoniale ed economica”.

Al 31 dicembre, il valore di mercato del patrimonio immobiliare ed artistico, valutato da periti indipendenti, risultava pari a 2,7 miliardi di euro. La novità si è tradotta in un impatto positivo sul bilancio, pari a 223 milioni di euro. Le variazioni positive di valore complessive sono stati pari a 367 milioni di euro, 323 milioni quelle…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play