9 Gennaio 2020

Autostrade: spunta l’ipotesi della maxi-multa per evitare la revoca

di Ufficio Studi

Indiscrezioni da Palazzo Chigi su un possibile piano B per chiudere il dossier sulla concessione. Conclusa la verifica sul decreto Milleproroghe. Il commento dei nostri analisti.

 

Si aprono nuove strade per Atlantia. Secondo alcune fonti governative, l’esecutivo starebbe vagliando l’ipotesi di una maxi-multa come risarcimento in alternativa alla revoca della concessione. Il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli conferma che è ancora aperta la trattativa con la società, ma al momento non risulterebbe avviato nessun tavolo di negoziazione.

L’ultimo incontro sul tema tra le parti risalirebbe a novembre. L’ammontare della transazione sarebbe tutto da definire ma potrebbe essere un mix di contanti (2 miliardi di euro una delle ipotesi circolate) e minor introiti da tariffe.

Il ministro sottolinea tuttavia come la proposta attuale di Aspi sia insufficiente per alcuni motivi:

  • include nel risarcimento i soldi della ricostruzione del ponte (600 milioni di euro);
  • le ricadute a vantaggio dei cittadini sarebbero dovute essere molto più’ consistenti (si fa riferimento a 700 milioni di euro).

Nel Consiglio dei…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play