30 Dicembre 2019

Avvio di seduta in calo, a Piazza Affari e in Europa

di Elisa Mazzotta

La propensione al rischio sale, ma gli effetti si vedono poco sulle Borse. In luce: valute emergenti, euro, petrolio e buona parte delle materie prime...

 

Le Borse europee sono in lieve ribasso, con l’indice EuroStoxx 50 che perde lo -0,3%. A Piazza Affari il FtseMib arretra dello -0,3% , stessa situazione a Francoforte ,-0,3% e Parigi -0,2%.

La propensione al rischio sale, ma gli effetti si vedono poco sulle Borse, scatenate nel corso dell’anno ed a motore spento in queste ultime settimane del 2019. Si mettono invece in luce le valute emergenti, l’euro, il petrolio e buona parte delle materie prime.

FtseMib (23.701,55). La scorsa settimana Piazza Affari ha perso l’1%. Le tribolazioni del settore bancario italiano non aiutano. Oggi il fondo di protezione dei depositanti FITD, finanziato dalle banche italiane, si dovrebbe riunire per decidere quanti soldi iniettare nella Banca Popolare di Bari. Reuters ha riportato che i livelli di capitale della banca devono essere messi in sicurezza entro domani con un assegno da mezzo…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play