8 Maggio 2020

Banche, ecco come ottenere una cedola anche con lo stop ai dividendi

di Matteo Battaglia

Classica operazione di switch, vediamo quando spostarsi da un’azione a un certificate conviene. Il certificate con Isin DE000VE8XJC0 con sottostanti Unicredit, Intesa e Banco Bpm stacca cedole annualizzate del 14,88%, con barriera profonde fino al 50%. Effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato.

 

Comunicazione di marketing

Le banche mettono fieno in cascina per affrontare gli effetti del Covid e passano il test delle trimestrali. Il momento della verità è arrivato, ad aprire le danze martedì, è stata Intesa Sanpaolo con la pubblicazione dei conti, mercoledì Unicredit e Bper, ieri a mercati chiusi la conference call di Banco Bpm, a seguire a quasi tutte le altre banche del nostro listino hanno comunicato i conti dei primi tre mesi dell’anno.

La trimestrale di Intesa si è chiusa con un utile a 1,15 miliardi di euro, risultato più alto delle attese (pari a 751 milioni) e in crescita del 9,6% dagli 1,05 miliardi del primo trimestre 2019. Profitti a quota 1,36 miliardi, – il miglior primo trimestre di sempre – senza considerare i 300 milioni accantonati per l’impatto da Covid-19. Il buffer di capitale a disposizione c’è ed è ampio: se a questo accantonamento si aggiunge la plusvalenza netta di circa 900 milioni derivante dalla cessione di Nexi, la banca ha a…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play