4 Ottobre 2021

BATTERIE: sempre più indispensabili, sempre meno disponibili

di Carola Taglianetti

Per chi vuole investire indirettamente nel settore delle batterie suggeriamo il certificate ISIN XS2304447571 su paniere composto da Panasonic, Schneider e Tesla. Punto di forza del prodotto è il Maxicoupon del 12% del valore nominale (100eu), data di osservazione il 13 dicembre 2021, che sarà distribuito a condizione che i tre sottostanti non perdano oltre il 50% dai rispettivi livelli iniziali

 

Comunicazione di marketing

“Le batterie potrebbero permettere di ridurre del 30% le emissioni di gas a effetto serra nei trasporti e nel settore energetico, fornire accesso all’elettricità a 600 milioni di persone che attualmente non ne dispongono e creare 10 milioni di impieghi sicuri e sostenibili in tutto il mondo”, così riporta il rapporto annuale del World Economic Forum, con sede a Ginevra.

Il mercato è in forte crescita, entro il 2025 la vendita di batterie a litio, il segmento più richiesto, crescerà di circa 5 volte a quasi 5 milioni di tonnellate. La forte domanda è guidata dall’aumento dell’uso di strumenti tecnologici, complice il lockdown dovuto alla pandemia, e del progresso della mobilità elettrica.

L’Asia ha il primato nella produzione di batterie, con oltre il 90% in Cina, Corea e Giappone. Ma l’Europa non vuole stare ferma a guardare. Trainata dalla sua industria…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play