30 Luglio 2021

Borse europee in calo sulla scia dell’Asia-Pacifico, a Milano brilla Unicredit: +5%

di La redazione

Unicredit avvia trattative con il governo per acquisire asset di MPS

 

Borse europee in calo, Eurostoxx 50 -0,7%, Dax di Francoforte -1,1%. L’umore degli investitori è condizionato dalla debolezza delle piazze dell’Asia-Pacifico dove l’Hang Seng di Hong Kong stamattina ha chiuso in ribasso dell’1,3% con i titoli tecnologici ancora una volta nel mirino dei venditori. L’indice Hang Seng Tech ha esteso le perdite della settimana a oltre il 17%.

Il FtseMib di Milano cede lo 0,5%, ma si muovono in controtendenza Eni e Unicredit.

Deboli anche i future di Wall Street che anticipano un avvio in calo, dopo che ieri S&P500 +0,45% e Dow Jones +0,42% hanno toccato il nuovo massimo storico. Nasdaq +0,0,1%.

Macrovariabili.

Il clima di tensione e l’approccio iper-accomodante della Fed hanno contribuito a mantenere bassi i rendimenti dei Treasury statunitensi, decennale 1,25%.

Euro dollaro poco mosso a 1,187, dopo quattro cali consecutivi.

Il petrolio è in calo dello 0,5%, dal +1,7% di ieri.

L’Oro a 1.827 dollari, consolida il brillante +1,4%…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play