27 Febbraio 2020

Borse europee in rosso. Al quinto ribasso consecutivo anche il petrolio

di Jessica Berra

La diffusione del contagio a livello globale fa temere un forte calo della domanda, ma c'è chi ritiene che la pressione al ribasso sia orchestrata dagli stessi produttori, in vista del meeting Opec + del 5 marzo per fare pressione sulla Russia

 

Borse europee in negativo con l’EuroStoxx 50 a -2,4%, Dax -2,3%, Parigi -2,3%.

FtseMib (22.914, -2,17%). Piazza Affari ieri ha reagito dopo una caduta del 10% in quattro sedute ma oggi il tentativo di rimbalzo ha già perso sostanza.. La reazione è partita da area 22.500, il minimo toccato nella precedente correzione di novembre quando sembrava che Cina e Usa non riuscissero a mettersi d’accordo. Un primo segnale di recupero arriverebbe con il ritorno sopra 24.500 punti. Inversione del trend rialzista a rischio sotto 21.500 punti. 

La massiva esposizione mediatica della vicenda coronavirus sta portando a reazioni incontrollate e dovremo abituarci a giornate di forte volatilità finché la crisi rientrerà, perché è certo che rientrerà come è accaduto per la febbre aviaria, la mucca pazza e per sars. Chi ha un po’ di pazienza può sfruttare l’occasione per…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play