18 Giugno 2021

Borse in rosso, parlano i ‘falchi’ della Fed. E’ la settimana del Super-Dollaro

di La redazione

Il presidente della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard, ha dichiarato alla CNBC che nel 2022 ci potrebbe essere un primo aumento dei tassi di interesse

 

Le borse si indeboliscono nell’ultima seduta della settimana. A Wall Street S&P500 e Dow Jones perdono oltre un punto percentuale, il Nasdaq -0,7%.

Il presidente della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard, ha dichiarato alla CNBC che nel 2022 ci potrebbe essere un primo aumento dei tassi di interesse, anticipando di un anno quanto indicato dal comunicato di mercoledì sera. Secondo il funzionario della Fed, la pandemia sta per terminare ed quindi normale che la banca centrale diventi più “falco” per contenere le spinte inflazionistiche.

Le borse europee peggiorano sulla scia di Wall Street. Indice Eurostoxx 50 -1,8%, FtseMib -1,9%: la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, sarà martedì prossimo in Italia nell’ambito dell’approvazione da parte di Bruxelles dei piani di Recovery (PNRR.MI). Lo ha detto Dana Spinant una portavoce della Commissione europea.

Il Dollaro USA, grazie al +0,4% di oggi, porta a termine la miglior settimana…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play