3 Settembre 2020

La caduta del Nasdaq travolge Piazza Affari

di La redazione

Ftse Mib -1,5%

 

La Borsa di Milano gira in negativo, con tutte le borse europee, spinta all’ingiù dalla caduta di Wall Street. Il FtseMib segna un calo dell’1,5% dal +1,4% iniziale.

La peggior blue chip è StM -6,5%, con Atlantia -6% e Diasorin -5,5%.

Il Dax di Francoforte, che stamattina ha toccato i massimi da febbraio, perde l’1,2%. Anche nel listino tedesco soffrono di più le società dell’high tech, come Infineon -4% e Delivery Hero -7%.

L’indice Stoxx dell’alta Tecnologia perde il 3%. In lieve rialzo nel finale gli indici Stox dell’Automotive e delle Banche.

L’euro è in lieve calo a 1,183, dopo aver toccato a inizio settimana i massimi di periodo, anche a seguito dell’accenno ad un possibile intervento sul cross con il dollaro, arrivato due giorni fa da Philip Lane, il membro irlandese del board della BCE considerato più vicino alle posizioni di Mario Draghi. Il suo, “euro dollar rate does matters”, è paragonabile al “whatever it takes” del 2012.

Stamattina il…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play