3 Settembre 2020

Il rally si riaccende, la BCE prepara la risposta alla Fed

di La redazione

Secondo indiscrezioni, la banca centrale dell'Unione Europea è pronta a rispondere alla Fed

 

Borse europee subito in rialzo, all’indomani della miglior seduta di WallStreet degli ultimi due mesi: indice EuroStoxx 50 +1,3%.

L’euro si sta indebolendo a 1,180, dopo aver toccato i massimi di periodo, anche per effetto dell’accenno ad un possibile intervento sul cross con il dollaro, arrivato due giorni fa da Philip Lane, il membro irlandese del board della BCE considerato più vicino alle posizioni di Mario Draghi. Il suo, “euro dollar rate does matters”, è paragonabile al “whatever it takes” del 2012.  Stamattina il Financial Times riporta che l’andamento del cambio è stato seguito con molta attenzione e qualche preoccupazione da molti membri del consiglio della BCE. Alcuni di loro, citati dal quotidiano, affermano che alla decisione della Federal Reserve di tollerare un livello più alto di inflazione, deve essere data una risposta, magari già nella riunione della prossima settimana. In assenza di contromisure, l’euro potrebbe tornare a rafforzarsi, in…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play