13 Gennaio 2020

CERTIFICATE – Se non è oro tutto quello che luccica, è argento

di Elisa Mazzotta

Il prodotto emesso da Bnp Paribas segue la performance dell'argento fino al 30% per rialzi superiori scatta il rimborso a scadenza a 1045 dollari. Durata tre anni in dollari, capitale interamente protetto.

 

Comunicazione di marketing

Fari puntati sui beni rifugio. Il conflitto commerciale in corso tra Cina e Stati Uniti, le politiche monetarie delle Banche Centrali le tensioni in Medio Oriente hanno contribuito a riscaldare il prezzo dell’argento che potrebbe recuperare il gap con l’oro.

Il 2019 si è chiuso con un rialzo del metallo preferito da Tiffany del 7% circa. L’argento ha toccato un massimo di tre anni a 19,57 dollari per poi stabilirsi in un intervallo compreso tra 16,50 e 17 dollari.

Il prezzo del metallo grigio è influenzato dalla domanda del settore industriale dove è impiegato come materia prima e quindi  legato alla crescita economica mondiale.  L’argento offre inoltre un rifugio sicuro per gli investitori quando i mercati sono in calo.

Usato in particolare come materia prima dalle industrie Usa, Canada, India, Giappone, Sud Corea, Germania e Russia per le batterie, la saldatura delle leghe, nella medicina, nella fotografia, per fabbricare reattori…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play