29 Febbraio 2020

Coronavirus, il suo effetto su economia e mercati

di Elisa Mazzotta

Secondo gli analisti le conseguenze molto diverse a seconda di ogni singolo settore e società

 

Il coronavirus rischia di avere un impatto sull’economia del nostro Paese ma non per tutti i settori e le aree geografiche sarà lo stesso.

Le più esposte, ad  oggi sono le aree del Nord, Lombardia e Veneto ma il loro peso sull’intera economia italiana è davvero fondamentale: un terzo della produzione  e il 40% delle esportazioni.  Nel caso peggiore,  in cui l’epidemia si prolunghi fino a maggio,  Confcommercio ha stimato una perdita di 5-7 miliardi di euro.  Ignazio Visco, il governatore della Banca d’Italia, prevede una riduzione del Pil dello 0,2% nell’arco di un anno.

Siamo andati ad analizzare quali potrebbero essere i settori più esposti

Il turismo sembra essere uno dei comparti più a rischio anche se il vero boom è in estate e  per allora tutti gli esperti indicano che il Covid-19 sarà solo un brutto ricordo. In Italia, il settore vale  146 miliardi di euro pari al 12% del Pil. Confturismo stima un’affluenza di 22 milioni di turisti in meno nei…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play