10 Agosto 2022

Cosi parlò Cesarano – Inflazione USA in calo a luglio, con segnali di sgonfiamento del “revenge spending”

di La redazione

Antonio Cesarano, Chief Global Strategist di Intermonte SIM, ci fornisce la sua view di mercato

 

Il dato sull’inflazione Us di agosto è risultato sotto le attese sia nelle componente generale (8,5% da 9,1%) sia in quella core (ferma al 5,9%)

Nel primo caso ha inciso significativamente il calo della componente energetica, che ha più che bilanciato la persistenza di forti spinte inflattiva della componente alimentare. La componente benzina è scesa del 7,7% m/m a fronte del 2% m/m di calo della componente trasporti

Nel caso dell’indice core, è rimasto invariato al 5,9% a/a grazie principalmente ad una crescita mensile in rallentamento dell’importante componente affitti e più in generale ad un rallentamento della crescita del comparto…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play