2 Dicembre 2020

Le borse arretrano, il consolidamento dopo lo strappo

di La redazione

Ftse Mib di Piazza Affari -0,7%.

 

Avvio di seduta in lieve calo questa mattina in Europa, l’indice globale Stoxx 600 perde lo 0,5%. Ftse Mib di Piazza Affari -0,7%.

C’è il via libera delle autorità sanitarie della Gran Bretagna al vaccino di Pfizer e BioNtech, nel giro di una settimana, la prime fiale saranno messe a disposizione degli degli ospedali e dei centri per la vaccinazione di massa.

Meglio del previsto le vendite al dettaglio in Germania, +8,2% in ottobre, da +6,5% di settembre.

I future di  Wall Street arretrano di poco all’indomani del record di S&P500 (+1,1%) e Nasdaq (+1,3%).

I mercati hanno gradito la possibilità di un ritorno in campo del Congresso, prodigo di aiuti nella prima parte del 2020, ma scomparso il mese scorso per effetto delle elezioni.

Un gruppo di senatori trasversale allo schieramento politico starebbe lavorando ad un piano di stimoli da circa 900 miliardi di dollari, lo ha riportato il Washington Post. A portare avanti l’iniziativa ci sono i democratici…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play