5 Novembre 2021

Enel: trimestrale in chiaro scuro. Titolo scende a Piazza Affari

di Michele Fanigliulo

 

Enel cede l’1% in Borsa dopo la pubblicazione dei conti trimestrali. La trimestrale è risultata debole se confrontata col pari periodo dello scorso anno. Un risultato che però era atteso dal mercato. Guidance 2021: confermati gli obiettivi di P&L, aumenta il debito netto stimato.

Sul fronte macro, il terzo trimestre 2021 ha mostrato un ulteriore forte aumento dei prezzi di elettricità e gas, mentre la domanda di elettricità ha continuato il trend di recupero. Sul fronte forex, il trimestre è stato caratterizzato da un’ulteriore leggera svalutazione del real brasiliano, che ha penalizzato nuovamente lo sviluppo dei margini Enel in LatAm. In questo contesto, i risultati del 3Q21 di Enel hanno evidenziato una decelerazione, dopo il quadro più costruttivo registrato nel secondo trimestre.

L’EBITDA ordinario del quarter ha chiuso a 4,271 milioni, sopra le attese del consensus. L’utile netto ordinario chiude a 1.060 milioni (-11% a/a e si confronta con i 914 milioni del pari…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play