8 Ottobre 2021

ENI: avviato l’iter per l’Ipo di G&P Retail & Renewables

di Carola Taglianetti

Eni insieme a Enel e UniCredit sono i sottostanti del certificato emesso da Vontobel codice ISIN DE000VQ9RLJ7. Il prodotto, a partire dal mese di ottobre, staccherà cedole trimestrali di importo pari a euro 2,39, a condizione che nelle date di osservazione tutti e tre i sottostanti non scendano oltre il livello barriera fissata al 70% dallo strike

 

Comunicazione di marketing

Il Cda di Eni ha approvato ieri l’avvio dell’iter di offerta pubblica iniziale del business, con l’obiettivo di completare l’operazione nel corso del 2022, in base alle condizioni di mercato.

Eni manterrà la partecipazione di maggioranza nella nuova società, che sarà indipendente dal punto di vista finanziario, e avrà un proprio bilancio e un proprio rating creditizio che le permetterà di accedere al debito a costi competitivi per finanziare la crescita.

Dettagli sulla nuova società e sull’operazione verranno comunicati durante il capital markets day, programmato per il 22 novembre prossimo.

Graficamente la tendenza rialzista sta accelerando grazie alla rottura convincente di un’area discriminante di forte valenza, ovvero della parte alta del range 9,60/10,80 euro che ha veicolato il movimento negli ultimi mesi.

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play