28 Settembre 2021

ENI: Goldman Sachs alza il target price a 15 euro

di Carola Taglianetti

Gruppo sempre più rivolto con lo sguardo alle future fonti di energia. In tale contesto per investire indirettamente sul settore del petrolio suggeriamo il certificate emesso da BNP Paribas denominato “Eni Recovery 80” con codice Isin XS2221235422 e il certificate Cash Collect Worst of Autocallable emesso da UniCredit con ISIN DE000HV4KYV2 sul paniere composto da Eni, Repsol e Tenaris

 

Eni accelera in rialzo dell’1,56% e si porta sui massimi dal febbraio 2020, mentre il Brent sfonda la soglia degli 80 dollari il barile, a sua volta sui massimi dal 2018. Lunedì scorso Eni ha staccato un dividendo di 43 centesimi di euro (yield 4%).

Da inizio anno il titolo è salito del +37%, dividendo compreso, vs +17% del FTSEMIB.

Stamattina Goldman Sachs ha…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play