9 Dicembre 2021

EVERGRANDE E’ IN DEFAULT, MA LE BORSE SONO TRANQUILLE

di La redazione

Ferrari -0,4%: Kepler Cheuvreux taglia il giudizio a Reduce

 

Borse poco mosse in avvio di seduta stamattina in Europa. Indice EuroStoxx 50 +0,1%. Ftse Mib di Milano invariato. Dax di Francoforte +0,1%

Tornano a scendere i rendimenti delle obbligazioni. Bund a -0,34%, -3 punti base. BTP a 0,98%, -4 punti base.

Nella scia di Wall Street, arrivata ieri  con l’S&P500 ad un soffio dal record, stamattina quasi tutte le borse dell’Asia salgono. Hong Kong, Shanghai, Seul sono in rialzo, mentre Tokyo scende leggermente. L’indice S&P ASX 200 di Sidney ha chiuso in calo dello 0,2%, dopo quattro giorni consecutivi di rialzo.

Il future dell’indice Nasdaq  segna un calo dello 0,1%.

Ad attenuare solo parzialmente i timori di una ulteriore accelerazione dell’inflazione è arrivato stanotte il dato sui prezzi ai grossisti in Cina, saliti del 12,9% anno su anno, in ripiegamento dai massimi degli ultimi 25 anni toccati in ottobre (+13,5%), ma sopra le aspettative degli analisti (+12,1%).

E’ stato leggermente più basso del previsto il…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play