19 Marzo 2021

FINTECH. Bitcoin, l’oro digitale che vale molto più dell’oro

di Fabrizio Barini

Se il bitocoin fosse paragonabile all'oro, dovrebbe valere 535.000 dollari, ma per 21Shares c'è dell'altro che lo porterà a valere ancora di più

 

Il bitocoin risponde bene alle comunicazioni rassicuranti della Federal Reserve e si porta poco sotto i 60.000 dollari: è la conferma di una relazione molto stretta tra liquidità disponibile sui mercati e valore della criptovaluta più nota e trattata. Dal momento dell’avvio della conferenza stampa di Jerome Powell, il rialzo è stato del 6%.

Hanno giocato a favore dell’apprezzamento anche le indiscrezioni di CNBC sulle prossime mosse di Morgan Stanley in questa arena. La società finanziaria, che ha in gestione 4.000 miliardi di masse, intende essere la prima, tra le grandi di Wall Street, ad offrire ai clienti più facoltosi, quelli con più di due milioni di dollari affidati in gestione, l’accesso ai fondi bitcoin. Non è un’apertura totale, ma solo un primo passo circospetto, visto che l’investimento in Bitcoin sarà limitato al 2,5% del patrimonio del cliente, ma è comunque un nome di grande rilievo a muoversi.
Se anche Morgan Stanley si muove, è perché le…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play