7 Aprile 2020

Greggio sulle montagne russe. Il momento perfetto per scommettere sul comparto

di Jessica Berra

Il Crescendo Maxicedola di Exane, Isin FREXA0024309 su Eni, Bp ed Exxon Mobil scadrà a marzo 2023 e, già il prossimo 17 aprile, rileverà un maxicoupon condizionato del 6,75%. Effetto memoria, cedola condizionata mensile dello 0,4% e possibilità di rimborso anticipato da settembre 2020. Il prezzo del prodotto è molto vantaggioso in quanto quota sotto la pari a 789 euro.

 

Comunicazione di marketing

Settore petrolifero sotto i riflettori in questo inizio di secondo trimestre caratterizzato da una fortissima volatilità di mercato. Brent oggi in rialzo del 2,3% a 33,8  dollari al barile, ieri in calo dopo il  rialzo del +37% della scorsa settimana. Le notizie dell’ultima ora parlano di un nuovo posticipo della teleconferenza in agenda ieri, con la convocazione di emergenza estesa a tutti i membri dell’Opec+ per discutere di nuovi tagli all’output e della fine della guerra dei prezzi a ribasso tra Russia e Arabia Saudita.

La situazione di equilibrio precario tra i Paesi è immersa in un contesto particolarmente delicato di mercato, nel quale si sono aggiunte le ultime minacce di Trump relative all’introduzione di nuovi dazi sul greggio.

Mentre il mercato attende un accordo, uno spiraglio di ripresa sul fronte prezzi arriva da un ritorno in scena della Cina. Secondo un rapporto di Bloomberg, il Paese ricomincerà ad acquistare petrolio…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play