28 Ottobre 2019

I tentacoli di LVMH si fanno argentati e arrivano a Tiffany

di Jessica Berra

LVMH guadagna l'1% portandosi a 388,10 euro. La proposta di matrimonio multimiliardaria non soddisfa la gioielleria americana.

 

Comunicazione di marketing

LVMH continua a stupire proprio a pochi giorni dall’uscita degli ottimi dati delle trimestrali.

Con l’intento di ampliare la propria supremazia a livello omnisettoriale, i tentacoli di LVMH sono arrivati anche al settore della gioielleria, avvinghiando anche il gruppo iconico statunitense Tiffany.

La proposta servita su un piatto d’argento ammonta a 14,5 miliardi di dollari e se andasse a buon fine, sarebbe l’acquisizione più grande di sempre mai avanzata da Lvmh, superiore anche a quella presentata nel 2017 per l’acquisizione totale della maison Dior. Lvmh capitalizza 215 miliardi di euro 20 volte gli 11,9 miliardi di dollari.

L’offerta valuta Tiffany a circa 120 dollari per azione, con un premio di oltre il 22%. Il consenso raccolto da Bloomberg registra 14 Buy, 14 Neutral, nessun Sell e un target price pari a 104.

Secondo indiscrezioni del Financial Times, Tiffany sarebbe pronta a rifiutare l’offerta considerandola…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play