15 Novembre 2021

IL BTP SCENDE, MA A PIAZZA AFFARI CI SONO NUOVI RECORD

di La redazione

Ftse Mib +0,4%

 

La borsa degli Stati Uniti non si scompone a inizio settimana, a metà seduta il Nasdaq è sulla parità, l’S&P500 guadagna lo 0,1%.

Salgono i rendimenti delle obbligazioni. Treasury Note a dieci anni a 1,61%, +5 punti base.

E’ stato meglio delle previsioni l’indice della Fed di New York. La rilevazione condotta nell’area urbana intorno alla metropoli ha stupito gli analisti, in novembre l’Empire State Manufactruring è salito a 31 da 20.

Petrolio WTI in calo dell’1% a 79,9 dollari il barile. Chi proietta il greggio oltre i cento dollari il barile si concentra troppo sull’andamento dell’offerta e tralascia quel che potrebbe succedere alla domanda, una volta che gli effetti dei rincari generalizzati cominceranno a farsi sentire, lo ha detto Mohamed El-Erian, capo economista di Allianz, alla CNBC. Nel corso dell’intervista rilasciata a margine di una conferenza sull’energia in corso ad Abu Dhabi, l’ex capo degli investimenti di PIMCO, afferma di condividere le affermazioni…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play