18 Dicembre 2019

Il certificate che brilla d’argento

di Elisa Mazzotta

Il prodotto emesso da Bnp Paribas segue la performance dell'argento fino al 30% per rialzi superiori scatta il rimborso a scadenza a 1.045 dollari. Durata tre anni in dollari, capitale interamente protetto.

 

Fari puntati sui beni rifugio. Grazie alle politiche espansive delle banche centrali, il rialzo dell’oro rimane sostenuto nonostante la fase di consolidamento dell’ultimo trimestre bene anche l’argento che potrebbe recuperare il gap con il metallo giallo.

Ad attirare l’attenzione degli investitori sono state le politiche monetarie e la guerra commerciale Usa-Cina. Il clima d’incertezza globale respirato fino ad ora ha permesso al prezzo dell’argento di salire, arrivando quasi a 20 dollari a settembre scorso, dopo una fase iniziale tra i 14 e i 16 dollari e al momento è a quota 17 dollari.

L’argento rappresenta una nuova frontiera nel mondo degli investimenti. Da un lato, essendo una materia prima largamente utilizzata dall’industria, viene indirettamente influenzato dalla crescita economica mondiale e di conseguenza quando lo sviluppo è forte la domanda di argento cresce. Dall’altra il metallo grigio può servire come bene rifugio quando i mercati finanziari sono…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play