29 Ottobre 2020

Il certificate che combatte il virus

di Elisa Mazzotta

La crisi morde e i riflettori ritornano sui pharma. Interessante il certificate emesso da Bnp Paribas su tre big del settore. Si tratta di un Phoenix, Isin XS2121699511 con sottostanti Astrazeneca, Glaxosmith e Sanofi. Premi trimestrali del 2,7% (pari al 10,8% l’anno), effetto memoria e possibilità di rimborso anticipato. Il prodotto oggi quota sotto la pari a 90 euro.

 

Comunicazione di marketing

Più speranze per il vaccino. Aumentano le possibilità di trovare in tempi brevi un antidoto in grado di porre fine alla pandemia grazie ad AstraZeneca vicina a scoprire un rimedio efficace.

L’antivirus contro il covid 19 che la casa farmaceutica britannica sta sviluppando in collaborazione con l’Università di Oxford ha mostrato una robusta risposta immunitaria nelle persone anziane over 65.

Il risultato si aggiunge ai dati positivi già ottenuti a luglio su un campione di adulti sani di età compresa tra i 18 e i 55 anni. Ora l’efficacia del vaccino sembra interessare anche la categoria più a rischio, quella degli anziani. Una svolta importante, considerando che l’epidemia colpisce in modo grave proprio la fascia più avanzata di età della popolazione mondiale.

Attualmente la sperimentazione si trova alla fase 3, ovvero quella finale che verifica l’efficacia e la sicurezza del farmaco su migliaia di volontari. Le prime due fasi (su…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play