23 Febbraio 2021

Il certificate della regina che estrae rendimento sulla tenuta della moneta inglese

di Matteo Battaglia

Boris Johnson: "dal 21 giugno il Regno Unito torna alla normalità". La nazione più colpita dal Covid in Europa è la prima a rialzare la testa. Ecco un certificate studiato da Mediobanca per puntare sulla sterlina.

 

Comunicazione di marketing

Brexit, boom dei contagi e crollo del Pil, sulla sterlina si è abbattuta la tempesta perfetta. Da inizio pandemia fino a metà settembre, quando sono arrivate le prime buone notizie sui vaccini, la moneta inglese ha perso il 10,7% sull’euro.

Gli annunci di Moderna, Pfizer, Astrazeneca che promettevano la distribuzione dei vaccini entro fine 2020, hanno ridato speranza. La Gran Bretagna, che stava occupando le prime pagine dei quotidiani per l’esplosione dei contagi, e soprattutto della più aggressiva variante inglese, riuscì a capovolgere la narrazione su di sé e diventare l’esempio della nazione europea con il maggior numero di vaccinati. Ad oggi conta circa il 20% dei vaccinati contro poco meno del 5% medio dei paesi europei.

Con molta fatica, la sterlina ha reagito, riconquistando circa la metà del terreno perso. “A rafforzare la moneta della regina”, spiega Antonio Cesarano, Global Strategist di Intermonte sono intervenuti una…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play