17 Novembre 2021

Il certificate su cibo&bevande ha una buona fibra

di Michele Fanigliulo

E’ un certificato pensato per chi cerca performance e intende investire su un comparto (food&beverage) in grado di affrontare le sfide del 2022, stretto tra forte inflazione e rischio di rallentamento economico. Il certificato ISIN XS2315993126 di BNP Paribas investe su Beyond Meat, DSM e Coca-cola, paga premi trimestrali con effetto memoria del 3% e possibilità di autocall.

 

Comunicazione di marketing

BNP Paribas ha emesso un nuovo certificato 2Y Phoenix Snowball Worst-of sul comparto food&beverage ISIN XS2315993126 su basket composto da Beyond Meat, DSM (Koninklijke), e Coca-cola. Un settore interessante in questo frangente di mercato, stretto tra aumento dell’inflazione e rischio di rallentamento economico. Come sempre, partiamo dall’analisi di scenario per poi addentrarci nei meccanismi di funzionamento di questo prodotto.

L’inflazione di ottobre in USA ha raggiunto il 6,2%, massimo dal 1990. Questi livelli, considerati transitori dalla Fed, si protrarranno ancora per qualche trimestre, poi si scende.
L’aumento dei prezzi rischia di causare un rallentamento economico (slowflation) la cui intensità dipenderà da diverse circostanze e, nel peggiore dei casi, potrebbe sfociare anche in una stagflazione. Eppure, né l’aumento dell’inflazione, né il tapering della Fed, né i rischi di rallentamento…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play