17 Agosto 2022

Il certificato sulle auto promette un rendimento annuo a doppia cifra

di Michele Fanigliulo

Le big dell’automotive hanno chiuso bene i conti del semestre. Risultati sopra le attese e, in diversi casi, guidance rivista al rialzo. Sul comparto resta l’ombra della recessione per il 2023 che potrebbe colpire Europa e USA. Per investire con protezione condizionata del capitale, in evidenza il certificato ISIN JE00BLS39Y40 che investe su Mercedes, Tesla e Volkswagen e promette un rendimento medio annuo del 13%.

 

Comunicazione di marketing

Il comparto automobilistico globale nei primi sei mesi dell’anno non ha brillato ma è rimasto comunque abbastanza agganciato al mercato azionario globale. L’indice di riferimento, l’MSCI World Automobiles ha perso circa il 15%, allineato al benchmark di riferimento, ovvero l’MSCI World Index (-13%).

Ha pesato sicuramente la guerra in Europa e la paura di una recessione sia nel Vecchio che nel Nuovo continente. Nel complesso però le big del settore hanno tenuto molto bene e nonostante il calo marcato delle vendite (volumi scesi del 20-25% rispetto al pre-covid) gli automaker hanno…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play