17 Settembre 2020

Il mondo degli ETF incontra quello della sostenibilità

di Elisa Mazzotta

Il prossimo decennio sarà cruciale per la transizione verso economie a basse emissioni di anidride carbonica e per la mobilitazione di investimenti a favore dello sviluppo sostenibile. In questo contesto abbiamo analizzato un Etf sul settore di Franklin Templeton: il Liberty Euro Green Bond UCITS ETF che è uno dei sottostanti del certificate di Leonteq a capitale protetto con Isin CH0566282676

 

Un’Europa più verde. La ripresa per il Vecchio Continente sarà all’insegna della sostenibilità e della rigenerazione: l’ha messo nero su bianco la Commissione UE presentando il Recovery Fund che punta a mobilitare €750 miliardi per contenere gli impatti della crisi da Covid-19.

A rincarare la dose, ieri è intervenuta la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen annunciando che il 30% del pacchetto da 750 miliardi saranno da reperire attraverso ‘green bond’, obbligazioni verdi. Il fondo della ripresa prevede che la Commissione prenda a prestito risorse sui mercati finanziari contraendo debito comunitario. Ciò si tradurrebbe in un collocamento di obbligazioni verdi da 225 miliardi di euro.

La Commissione propone, inoltre, di aumentare l’obiettivo di riduzione delle emissioni di Co2 per il 2030 dal 40% ad almeno il 55% con il fine di raggiungere la completa neutralità climatica entro il 2050 con il 37% del fondi del piano di ripresa che sarà speso…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play