6 Ottobre 2020

A Piazza Affari è la rivincita di banche e petroliferi

di La redazione

FtseMib +0,8%

 

La Borsa di Milano parte piano ed accelera a metà seduta, chiudendo la seduta in rialzo, grazie alla spinta delle banche e delle società petrolifere.

FtseMib +0,8%.

Dalla BCE sono arrivate rassicurazioni sul proseguimento della politica monetaria ultra espansiva. Christine Lagarde ha dichiarato al Wall Street Journal che altri stimoli monetari sono possibili.

BTP poco mosso a 0,78% di rendimento. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha detto stamattina che il governo intende estendere l’obbligo delle mascherine anche all’aperto e prolungare lo stato di emergenza fino alla fine di gennaio.

Gli acquisti del fondo PEPP della BCE hanno registrato un rallentamento nel bimestre agosto-settembre, da 205 miliardi a 127 miliardi. L’intervento ha rispettato in modo rigoroso la ripartizione dei capital key. L’Italia ha beneficiato per 21,8 miliardi, corrispondente ad un capital key del 18%, in calo dal 19,6% del bimestre precedente.

Il ministro delle Finanze tedesco, Olaf…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play