10 Febbraio 2020

Inizio di settimana in calo per le Borse europee

di Jessica Berra

L'indice delle Banche italiane è salito dell'11,5% in cinque sedute e si è portato sui massimi dal 2018. Ci aspettiamo una prosecuzione della tendenza rialzista

 

Borse europee in calo con l’EuroStoxx 50 a -0,25%, Dax -0,16%, Parigi -0,28%.

FtseMib (24.462, -0,06%). Piazza Affari sulla parità in linea con il mood delle Borse europee, deboli, i petroliferi, bene le banche, acquisti su Exor.

L’indice delle nostre blue chip ha messo a segno la miglior settimana da marzo 2017 con uno strepitoso +5,3%. La prima chiusura sopra 24.600 punti farà scattare importanti segnali di acquisto sulla forza. L’indice delle Banche italiane è salito dell’11,5% in cinque sedute e si è portato sui massimi dal 2018. Ci aspettiamo una prosecuzione della tendenza rialzista. Sempre più valido con una logica di diversificazione il seguente:

Il Certificate One Star Codice Isin FREXA0022154  punta su tre big italiane: Unicredit, Intesa, Banco Bpm. Prevede una maxicedola del 6,3% a marzo se l’indice Eurostoxx50 non avrà perso il 35% dal livello iniziale. Da aprile si passerà a cedole mensili dello 0,5% (6% annuo) con…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play