10 Dicembre 2020

La BCE aggiusta gli aiuti, Borsa di Milano piatta. Brent +4% supera i 50 dollari

di La redazione

Petrolio Brent sopra i 50 dollari

 

La Borsa di Milano si avvia a chiudere intorno alla parità nel giorno delle rassicuranti comunicazioni della BCE.  FtseMib +0,1%.

Il petrolio è scatenato, il Brent supera di slancio i 50 dollari ed arriva a 50,8 dollari il barile, +4%. L’ascesa sui massimi da marzo è stata accompagnata dalle notizie di forti ordini di acquisto di greggio del Mare del Nord da parte di clienti asiatici. La Indian Oil, forte acquirente nelle ultime settimane, ha detto che il consumo è tornato in prossimità dei livelli pre Covid 19. La curva dei future favorisce il rialzo perché in questo momento è conveniente tenere aperte le posizioni e spostare in avanti di un mese i contratti di acquisto. (“backwardation”).

Euro in apprezzamento sulla sterlina, a 0,913 (+1,2%). Boris Johnson e Ursula von Der Leyen hanno concordato ieri sera che una decisione sul divorzio della Gran Bretagna dall’Unione Europea, deve essere prese entro domenica.

Euro dollaro a 1,215 (+0,5%).

BTP decennale a 0,55%,…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play