15 Marzo 2021

La Borsa di Milano frena, ma chiude in rialzo: Terna +4,4%

di La redazione

Ftse Mib +0,1%

 

Le borse europee  chiudono in allontanamento dai massimi dell’apertura, dopo la notizia che Francia e Germania interromperanno la somministrazione del vaccino contro il Covid-19 di AstraZeneca in attesa della valutazione da parte dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) prevista domani. La decisione è stata presa per precauzione.

Secondo quanto riporta Reuters, anche l’Italia si appresterebbe a sospendere le somministrazioni del vaccino AstraZeneca, la decisione sarebbe emersa dopo un colloquio tra il presidente del consiglio Mario Draghi e il ministro della Salute Roberto Speranza.

In Europa, indice EuroStoxx 50 -0,2% prima dell’asta di chiusura. FtseMib di Milano +0,15%. Dax di Francoforte -0,3%.

Anche la Borsa degli Stati Uniti esita, sale solo con il Nasdaq +0,1%, il Dow Jones e l’S&P500 sono sulla parità.

I dati sull’andamento dell’industria manifatturiera nel Nord Est degli Stati Uniti sono meglio del previsto. L’indice della Fed di New York sale in marzo sui…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play