25 Novembre 2020

La Cina riparte a mille all’ora, ecco come prendere parte alla corsa d’oriente

di Elisa Mazzotta

Il paese del dragone esce rafforzato dalla pandemia ed ha tutte le carte in regola per guidare il rimbalzo previsto nel 2021. Per partecipare alla festa è interessante il certificate emesso recentemente da Bnp, ad isin XS2191514111 con sottostanti tre big cinesi Alibaba, Baidu e Tencent. Il prodotto che oggi quota sotto la pari a 98,65 euro tra meno di un mese staccherà una maxicedola del 10% compensabile con evenuali minus in portafoglio. Si prosegue con cedole condizionate trimestrali dello 0,80%. effetto memoria e rimborso anticipato a partire da settembre 2021. In caso di autocall già a settembre l’investitore beneficerebbe di un guadagno potenziale del 13%.

 

Comunicazione di marketing

Riflettori accesi sulla Cina. Era Dicembre 2019 quando il coronavirus fece la sua prima comparsa a Wuhan dando il via a quella che nel giro di poche settimane sarebbe diventata una crisi in grado di varcare i confini nazionali. Quasi un anno dopo, stando ai dati ufficiali, la Cina è riuscita ad abbattere la curva dei contagi e ha così evitato la seconda ondata che invece sta colpendo l’Europa.

In questo grafico è possibile vedere l’andamento della crescita giornaliera del coronavirus in Cina fino ad oggi. Si nota un’inversione sorprendente rispetto a gennaio e febbraio, quando il Paese della grande muraglia sembrava essere nel caos mentre il resto del mondo stava a guardare.

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play