17 Giugno 2021

Le Borse superano indenni la prova della FED. L’Oro paga per tutti: -5% in due sedute

di La redazione

Le nuove richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sono aumentate di +412 mila, le attese vedevano +360 mila

 

Le principali borse mondiali superano indenni la prova della FED. Wall Street si rafforza, dopo un avvio incerto, grazie soprattutto al settore tecnologico, Nasdaq +1,1%.

Intanto, le Borse europee si avviano a una chiusura poco mossa. L’indice Eurostoxx 50 è in rialzo dello 0,1%. FtseMib -0,2%.

Sul fronte macro, le novità del pomeriggio non hanno alterato gli equilibri. Le nuove richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sono aumentate di +412 mila, le attese vedevano +360 mila, il dato precedente è stato pari a 375 mila. Le richieste continue sono arrivate a 3,51 milioni, sopra le previsioni di 3,42 milioni, e in linea al dato precedente. L’indice Philadelphia del mese di giugno si è attestato a 30,7, in linea con le attese pari a 31, il dato precedente era pari a 31,5.

Titoli sotto la lente

Maxi operazione nel settore Biotecnologie: Danaher acquisterà Aldevron per circa 9,6 miliardi di dollari in contanti. Aldevron ha circa 600 dipendenti, si…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play