24 Ottobre 2019

Le trimestrali del lusso sfilano

di Elisa Mazzotta

Riflettori puntati sul settore dopo la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre 2019 di LVMH e in attesa dei numeri che presto diffonderanno Kering e Ferrari. Il Certificate di Exane, Isin FREXA0018129 su Ferrari, Kering e LVMH paga cedole mensili a 0,75% (9% all’anno al lordo delle tasse) con barriere del 35% sulle cedole, 40% sul capitale.

 

Comunicazione di marketing

Sui mercati continua a tenere banco la stagione delle trimestrali delle grandi società quotate. Si entra nel vivo e in Borsa torna a brillare il lusso europeo.

Lvmh è la prima azienda del settore a pubblicare i risultati del terzo trimestre e i numeri sono incoraggianti in tutte le categorie.

Nel dettaglio, il big francese ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con ricavi in rialzo a 13,32 miliardi di euro, battendo il consensus Bloomberg che indicava 12,88 miliardi. Nei primi 9 mesi dell’anno il colosso ha visto il giro d’affari salire del 16% a 38,4 miliardi di euro. “Gli Stati Uniti e l’Europa stanno registrando una buona crescita nel trimestre, così come l’Asia, nonostante il difficile contesto di Hong Kong”, ha precisato la società. I prossimi in ordine di uscita sono Kering e Ferrari.

Per Kering le attese di consensus indicano dei ricavi attesi per 3,800 miliardi di euro con un tasso di crescita annuo del 11,8%.

Per Ferrari, stando al…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play