14 Gennaio 2021

ll governo traballa, la Borsa di Milano scende, sale lo spread

di La redazione

Ftse Mib -0,5%.

 

Le difficoltà del governo penalizzano la Borsa di Milano, incapace di restare nella scia di Wall Street, dove il Dow Jones ed il Nasdaq toccano nuovi massimi storici. Il Ftse Mib chiude in ribasso dello 0,5%, a fronte del rialzo del Dax di Francoforte e del Cac40 di Parigi.

BTP a 0,67%, +5 punti base. Spread, a 121 punti base, da 112 di ieri. All’indomani delle dimissioni delle due ministre di Italia Viva, con il governo Conte traballante, l’asta dei BTP è andata in porto: il Tesoro ha assegnato l’importo massimo su una forchetta offerta di 7,75-9,25 miliardi di euro.

Il nuovo Btp 7 anni con scadenza marzo 2028 (cedola 0,25%) è stato collocato per 4,5 miliardi al rendimento di 0,30%, da 0,19% dell’asta di metà dicembre. La seconda tranche del Btp 30 anni settembre 2051 1,70% è stata assegnata per 2 miliardi con rendimento pari a 1,47%. Bid-to-cover a 1,37.

Antonio Cesarano, lo strategist di Intermonte, commenta così. “Complessivamente ben accolte le aste di…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play