6 Settembre 2021

L’OCSE promuove l’Italia, Piazza Affari chiude in rialzo

di La redazione

Ftse Mib +0,8%

 

I dati sull’occupazione negli Stati Uniti non hanno condizionato le borse europee in questo avvio di settimana caratterizzato dalla chiusura per festività di Wall Street, a fine seduta il rialzo è corale.

Ftse Mib +0,8%. Oggi l’OCSE ha rivisto al rialzo le stime sul Pil dell’Italia nel 2021 a +5,9%, in miglioramento dal +4,5% stimato in maggio. Nel 2022 il Pil dovrebbe registrare una crescita del 4,1%, dal +4,4% di maggio. Il Pil dell’Italia tornerà sui livelli precedenti la pandemia solo nel primo semestre del 2022, in ritardo rispetto alle economie di riferimento del pianeta.

L’indice globale Stoxx 600 guadagna lo 0,7% a 475 punti, i massimi della storia sono di nuovo ad un soffio.

L’indice EuroStoxx 50 è in rialzo dell’1%. ASML Holding +2,6%. Si mettono in luce le società del lusso, L.V.M.H. +2%, Kering +2%.

Dax di Francoforte +0,9%. Gli ordini all’industria tedesca sono aumentati del 3,4%, raggiungendo un valore mai visto da quando è iniziata la serie, nel…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play