26 Febbraio 2020

MERCATI e VIRUS – Schivare gli eccessi ed approfittare delle occasioni

di La redazione

Gli investitori viaggiano con i portafogli imbottiti di bond sicuri. Negli Stati Uniti ci sono ad oggi solo 50 casi di COVID 19, troppo pochi, per giustificare un cambio di traiettoria dei tassi.

 

Negli ultimi giorni, in coincidenza con il diffondersi dell’epidemia fuori dalla Cina, c’è stata la corsa ad accaparrarsi la carta governativa degli Stati Uniti e della Germania. Ieri i volumi sui future del Bund tedesco sono stati impressionanti: 1 milione di contratti, pari a 100 miliardi di euro di controvalore, 4 miliardi di contratti sul Treasury Note 10 anni.

A meno di un clamoroso stop del contagio, gli acquisti dovrebbero andare avanti nei prossimi giorno e probabilmente anche la prossima settimana, ma con l’approssimarsi del decennale statunitense ai minimi storici (1,30%), la discesa del rendimento dovrebbe rallentare, soprattutto se dalla Federal Reserve continueranno ad arrivare segnali di indisponibilità a rivedere la politica monetaria impostata negli ultimi mesi.

Negli Stati Uniti ci sono ad oggi solo 50 casi di COVID 19, troppo pochi, per giustificare un cambio di traiettoria dei tassi. Il mercato invece, spinge nel…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play