14 Settembre 2020

Nvidia conquista Arm Holdings

di Matteo Battaglia

Per l'industria dei chip è la più grande aggregazione della storia

 

In Giappone Softbank è volata del 10% sulla notizia della vendita per 40 miliardi di dollari di Arm Holdings, società specializzata nella progettazione di chip a Nvidia.

Con questa mossa, Nvidia,  il primo produttore al mondo di schede grafiche e Gpu (Graphics processing unit) mette le mani anche sui processori più performanti per l’intelligenza artificiale, guida autonoma e gaming oltre ad ampliare la base clienti. Apple, Samsung e Qualcomm usano processori Arm.

Nvidia lavora già con Nintendo nel mondo dei videogiochi e con nomi come Volskswagen in quello dell’auto. Progetti sull’intelligenza artificiale sono avviati anche con Uber e Baidu. Avere accanto ai processori grafici le Cpu di Arm sarà quindi un modo per offrire servizi integrati sull’Ai in una piattaforma hardware per una più ampia varietà di dispositivi.

Tutto il comparto è in fermento. Nvidia sale del 7%, la tedesca Infineon guadagna il 2,2%, l’italo francese Stm il 3%

Sul settore Unicredit…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play