10 Novembre 2021

Petrolio: si riavvicina ai massimi dopo dichiarazioni Biden

di michele fanigliulo

L’amministrazione Biden, in seguito alle indicazioni emerse dal report mensile EIA, ha comunicato che oggi non sarà presa alcuna decisione sulle riserve strategiche.

 

Comunicazione di marketing

Il petrolio torna in prossimità dei massimi. Brent a 85,2 dollari (+0,5%), Wti a 84,3 dollari (+0,2%).

L’amministrazione Biden, in seguito alle indicazioni emerse dal report mensile EIA, ha comunicato che oggi non sarà presa alcuna decisione sulle riserve strategiche. Dal report emerge che il mercato globale entrerà in surplus di produzione il prossimo anno (sia per una maggiore produzione OPEC+ che USA), dando di fatto ragione alla recente decisione attendista dell’OPEC+: “Ci aspettiamo che i prezzi del Brent rimangano vicini ai livelli attuali per il resto del 2021, con una media di 82 dollari/b nel quarto trimestre del 2021. Nel 2022, ci aspettiamo che la crescita della produzione dell’OPEC+, del tight oil statunitense e di altri paesi non OPEC supererà il rallentamento della crescita del consumo globale di petrolio e contribuirà al calo dei prezzi del Brent dai livelli attuali a una media annuale di $72/b.

Investire sull’oil&gas…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play