15 Luglio 2021

Piazza Affari in ribasso, scendono banche e petroliferi

di La redazione

Ftse Mib -1%

 

In avvio di seduta, indice EuroStoxx 50 -0,6%, scendono le banche e le società dell’energia. Ftse Mib di Milano -1,0%.

BTP a 0,69% di rendimento, -1 punto base. Bund a -0,34%,

I future di Wall Street sono in lieve calo, all’indomani di una seduta di movimenti modesti dei tre principali indici.

Le variazioni di prezzo più importanti si sono viste nel settore dell’energia, in calo di quasi il 3%.

Un calo analogo è stato registrato dal petrolio WTI, stamattina in ribasso dell’1,2% a 72,1 dollari. I dati diffusi ieri sera hanno segnalato un nuovo calo delle scorte di greggio degli Stati Uniti, ma anche un un inaspettato aumento delle riserve di benzina e distillati. Sulle quotazioni hanno pesato anche le anticipazioni sul prossimo via libera dell’Opec + alle richieste di trattamento riservato arrivate dagli Emirati Arabi Riuniti: pare che l’Arabia Saudita si sia decisa a concedere una deroga ai limiti sulla produzione previsti dall’ultima bozza di accordo. Non è…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play